Suicidio d’amore…

Lascia che sia la sera a spargersi nei viali
Mentre mi volto indietro e svuoto la valigia
Rimangono i capelli, le punte fragili
E gli occhi rossi rossi contro vento

Angelo mio saltiamo
in fondo al buio andiamo
cadendo giù per sempre liberi

Angelo mio saltiamo
Spaccami il cuore piano
Portami ovunque senza andare via
Basterà

Abbracciami
niente ci può sciogliere
Ancora i tuoi sospiri le notti a ridere

Lascia che sia la sera a farci illudere
Prima che passi questa notte invano

Angelo mio saltiamo
In fondo al buio andiamo
Cadendo giù per sempre liberi

Amore mio ti amo
Spaccami il cuore piano
Solo uno sguardo prima di andar via
Basterà

Abbracciami
Ci troverà la sera
Ci troverà la sera
Ci troverà insieme

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Walter
    Gen 13, 2008 @ 08:09:03

    Wow grazie per la poesia che mi hai dedicato 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  2. Mariangela
    Gen 14, 2008 @ 20:04:35

    mmmm poesia…sturduto è una canzone..ihihihi ehm e nn credo che l\’abbia dedicata a te …ihihih 😛

    Mi piace

    Rispondi

  3. Walter
    Gen 15, 2008 @ 18:47:01

    Fatti i fatti tuoi tu uh, che la sto corteggiando.

    Mi piace

    Rispondi

  4. Mariangela
    Gen 16, 2008 @ 04:26:38

    si solo il corteggiamento ti rimane…levici le speranze..non vedi che attorno a giugiu ci sono diecimila cuoricini che svolazzano allegramente?(ovviamente non per te):DDD

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: